Lo Studio

Il superbonus 110% per la sostituzione degli infissi

Il superbonus 110% per la sostituzione degli infissi

Il 2020 sarà ricordato come l’anno dedicato alla casa, e non solo per il lockdown che ci ha costretto nelle nostre abitazioni per arginare la diffusione del Covid19 ma anche per i bonus dedicati agli interventi di ristrutturazione della casa. Sì perché accanto al bonus per la semplice sostituzione dei serramenti con la detrazione in 10 anni delle spese al 50% applicabile a qualsiasi immobile riscaldato, alle persone fisiche fisiche e ai soggetti Ires, c’è anche il Superbonus 110%.

Quest’ultima agevolazione è destinata alla sostituzione di infissi solo se l’interveno è accompagnato da almeno uno di quelli indicati nel Decreto Rilancio. La sostituzione delle finestre per contenere la dispersione di calore nei mesi più freddi può avvenire con l’isolamento termico delle superfici come pareti, pavimenti e coperture, oppure con l’esecuzione di interventi sulle parti comuni degli edifici per la sostituzione degli impianti di riscaldamento esistenti.

Inoltre è possibile effettuare interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione degli impianti di riscaldamento con impianti a pompa di calore, ibridi, geotermici abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici. E’ importante sottolineare che la condizione per ottenere il superbonus è che gli interventi devono garantire che l’edificio migliori di almeno due classi energetiche.

La certificazione necessaria è l’Attestato di prestazione enegetica (Ape) da un tecnico certificato. Successivamente occorre inviare la richiesta tramite il sito dell’Agenzia Enea.

Contattaci Subito

Risponderemo alla Tua mail il prima possibile

Ulteriori Informazioni

» Tende da sole

» Portoni per Garage

» Sostituzione Infissi

» Porte

» Porte Blindate

» L'azienda

Contattaci Subito

Risponderemo alla Tua mail il prima possibile